Salta al contenuto principale
Attendere prego...
variante indiana covid

Coronavirus, in Piemonte sbarca la sottovariante indiana

TORINO. Covid, la variante indiana, anzi: una sottovariante indiana, è sbarcata in Piemonte: pochi giorni dopo la scoperta del primo caso di variante svizzera e una settimana dopo la certificazione del primo caso di variante sudafricana. La conferma è arrivata dai sofisticati laboratori dell'istituto dei Tumori di Candiolo, tecnologicamente all'avanguardia, che per conto dell'Istituto superiore di sanità e della Regione sequenziano periodicamente un certo numero di tamponi molecolari positivi per monitorare la circolazione e la diffusione delle varianti del coronavirus.

Leggi l'articolo su La Stampa

About

Inaugurato nel 1997, l'Istituto di Candiolo si configura quale centro di riferimento internazionale per la cura e la ricerca nell'ambito delle malattie oncologiche.